italiano italiano english english
titolo: la montagna per tutti
Attrezzatura || Arrampicate || Boulder ||

Ricerca nel sito:


 

PARLIAMO DI:
ROCCIA:







ROCCA DI PERTI:
SIMONETTA


Bella via anche se un pò discontinua (tratti su sentiero tra un tiro e l'altro). Utile per approcio all'arrampicata su difficoltà non elevate su roccia calcarea (anche se le frequenti ripetizioni hanno "lisciato" diversi passaggi.

Difficoltà : IV+

Dislivello : 120 m.

Materiale : 6 o 7 rinvii, cordini e moschettoni per le soste (attrezzate con spit o resinati salvo dove è possibile sostare su tronchi d'albero). La via è già chiodata: a tratti un pò "lunga" ma a sufficienza.

Itinerario : Seguire il sentiero che prosegue dall'attacco dello "spigolo": dopo un tratto in discesa si riprende a salire riavvicinandosi alla parete ed arrivando praticamente sotto la verticale della vetta (il nome della via è riportato sulla roccia con la vernice).

1° TIRO (L1 III): risalto abbattuto che piega a dx (evidente caverna). La sosta si fa sui primi alberelli dopo un passaggio verticale (lungo il primo tiro si trova anche una sosta con delle catene spostate a dx: non fanno parte di questa via).
2° TIRO (L2 II): dopo un breve tratto su traccia di sentiero, si riparte sulla destra: facilmente su grossi massi incastrati (5 metri) e poi di nuovo su traccia di sentiero a sx.
3° TIRO (L3 IV+): si attaccano due lisci gradoni e poi un traverso a destra sotto ad un tetto pronunciato. Subito a destra vi sono due resinati per la sosta, è possibile anche proseguire in salita in un piccolo diedro sino ad una terrazza: un altro breve tratto su tracce sino ad un'altra terrazza fra gli alberi.
4° TIRO (L4 III, un passo di IV): l'attacco è spostato sulla sinistra della piazzola (scritta "simonetta" sulla roccia). Bello spigolo con un passo di IV che sale qualche metro in verticale per poi piegare a sx. Un breve tratto tra gli alberi porta ad una larga piazzola dove inizia il tiro successivo.

Dalla piazzola si trova subito una variante della via, poco oltre il tiro originale leggermente meno impegnativo (indicazioni scritte sulla roccia)
5° TIRO (Variante, IV+): seguire prima un diedro e quindi una lama, ascendente verso dx, da superare con elegante spaccata. salire ancora sino a raggiungere una bella lama orizzontale che traversa 6 o 7 m verso sx: mani sulla lama e piedi su placca liscia in opposizione (un paio di spit sul traverso sino alla sosta).
5° TIRO (Originale IV): salire un breve diedro un pò sporco dalla vegetazione e scavalcare a dx oltre un alberello sulla cengia con la sosta.
6° TIRO (L7 IV): superare la pancia iniziale (un spit facilmente raggiungibile subito sopra e poi un bel maniglione: chi cerca trova!), e quindi facilmente per una fessura che sbuca in cima su una comoda terrazza (uno spuntino e un pò di sole ci possono anche stare !).

Discesa: dall'uscita della via, per raggiungere la base delle pareti e tornare all'attacco, seguire il sentiero verso dx (15 minuti circa)




www.montagnapertutti.it by carlogozzi©2006-08
politica della privacy

Valid HTML 4.01 Transitional CSS Valido!