italiano italiano english english
titolo: la montagna per tutti
Attrezzatura || Arrampicate || Boulder ||

Ricerca nel sito:


 

PARLIAMO DI:
ROCCIA:







Tre Denti di Meano


Si tratta di tre torrioni ben visibili sulla destra, nei pressi di Meano, risalendo la S.S. 23 verso Fenestrelle.
Le prime vie di salita furono aperte nel 1980 da F.Michelin che, a partire dal '99, ha risistemato la chiodatura attrezzando nuovi itinerari. Complessivamente sono presenti circa 10 vie più alcuni monotiri.

I denti di Meano meritano sicuramente una visita: per la varietà di arrampicata - anche se in prevalenza su placca - su roccia di gneiss e per l'ottima esposizione a Sud che ne consente la frequentazione anche nei mesi invernali.
Nei mesi estivi, a mio parere, potrebbe fare eccessivamente caldo, tenuto conto che si resta in bassa quota.


I tre Denti di Meano
ACCESSO. Risalire la Val Chisone lungo la strada statale N° 23 del Sestiere fino al termine del paese di Meano (un paio di Km dopo Perosa).
Svoltare a destra in corrispondenza del cartello di fine paese, risalendo una strada piuttosto stretta, sino a raggiungere Borgata Briera: lasciare la macchina nel tornante circa 100 m prima delle case. E' possibile posteggiare anche presso borgata Grange (qualche centinaio di metri prima) in corrispondenza di uno slargo che dà accesso alle case
Dalla Borgata Briera, risalire il sentiero a sinistra che parte tra le prime case.
Un breve tratto tra le abitazioni conduce ad un primo bivio: prendere a sinistra e subito dopo a destra per il sentiero che risale nel bosco (non seguire il percorso tutto a sinistra che corre parallelo e a monte della strada percorsa in macchina)
Si incontrano subito i primi ometti che si seguono sin all'altezza di un traliccio, da lasciare alla propria destra, ed un segno di vernice blu
Ora il sentiero taglia il versante verso destra: in breve si arriva ai piedi di un canalone detritico dove, sulla sinistra, è presente una paretina con 3 monotiri ed un cartello con l'elenco delle vie (circa 20 minuti dall'auto).



Per raggiungere il Dente Orientale (all'attacco dello Spigolo Sud-Ovest) traversare subito a destra il canalone con pochi passi su tracce di sentiero

Per le altre vie risalire invece lo stretto canale pietroso: in 10-15 minuti si raggiunge la base del Dente Occidentale dove si incontrano le prime vie di arrampicata (via del diedro, via delle placche, via dello spigolo e, più a sx, via della fessura).



www.montagnapertutti.it by carlogozzi©2006-08
politica della privacy

Valid HTML 4.01 Transitional CSS Valido!