italiano italiano english english
titolo: la montagna per tutti
Fotografie || Libri || Racconti || Contatti || Crediti || Lab ||

Ricerca nel sito:


 


INDEX:

- Libri -






Logo della rubrica "recensione libri"
Rock Warrior's Way
Arno Ilgner
Versante Sud, 2007


copertina del libro
Immaginatevi in un'arrampicata al limite, davanti ad un'ostacolo, mentre la vostra mente vi porta a pensare: "ho le braccia troppo corte per raggiungere quella presa".
Ha per voi lo stesso significato se invece il messaggio dal cervello dicesse: "Cosa posso fare per raggiungere quella presa?"

In realtà, seppur incosapevolmente, le due affermazioni predispongono ad un approcio completamente diverso. Se la prima è un'affermazione che porterà inesorabilmente all'insuccesso (non ci arrivo, è un movimento impossibile), la seconda pone la prerogativa per trovare una soluzione al problema.

Quante volte la distanza dall'ultima protezione vi ha portato a stringere troppo le prese da sentirvi inghisati o a "tirare" per rinviare la corda e trovare una posizione di riposo subito dopo ?.

Con Rock Warrior's Way, la nuova pubblicazione della collana "PERFORMA" di Versante Sud, l'autore affronta con cognizione gli aspetti mentali che contribuiscono a rendere positive tutte le esperienze che consentono di migliorare le proprie prestazioni.

Acquisire consapevolezza (anche solo nella respirazione), ascoltare il proprio corpo (percependo l'equilibrio), diventare osservatori di se stessi e saper porsi degli obiettivi, sono solo alcuni degli aspetti che contribuiscono ad alzare il proprio limite.

Non hanno alcuna importanza le prestazioni ed i risultati del passato. Il successo o l'insuccesso di una scalata non rappresentano nulla se da essi non riusciamo ad imparare qualche cosa di nuovo.

Dedicandosi allo sforzo mentale di adottare il metodo del guerriero, la consapevolezza aumenterà esponenzialmente. Non importa quanto imperfetto sarà l'approccio, la consapevolezza crescerà comunque.

Arno Ilgner, ha iniziato a scalare nel 1973 e, da allora, ha compiuto svariate ascensioni significative negli Stati Uniti, in Canada, in Francia e in Corea. Alcune delle sue realizzazioni più importanti sono l’apertura di una via di 400 metri sulla parete Est del Cloud Peak, nelle Big Horn Mountains in Wyoming; la salita in libera di Glass Menagerie sul versante Nord della Glass Rock, in North Carolina e numerose ascensioni sulla Whitesides Mountain, sempre in North Carolina.
Arno ha sviluppato l’allenamento mentale della Rock Warrior’s Way nell’arco di dieci anni, lavorando con centinaia di studenti. Tiene anche corsi specifici sul movimento che aiutano a migliorare l’equilibrio e l’efficienza delle prestazioni.
Vive con la sua famiglia in Tennessee e insegna principalmente negli Stati del Sud-est, ma si sposta anche in altre aree degli USA per tenere corsi e fare presentazioni. Alpinisti di parecchi Stati, anche lontani, hanno frequentato i suoi corsi: Canada, California, Florida e New York. Recentemente ha cominciato a lavorare anche con i giovani arrampicatori della categoria pre-agonismo.



Per ulteriori dettagli:
www.versantesud.it

Recensione di: Carlo Gozzi



www.montagnapertutti.it by carlogozzi©2006-08
politica della privacy

Valid HTML 4.01 Transitional CSS Valido!