italiano italiano english english
titolo: la montagna per tutti
Fotografie || Libri || Racconti || Contatti || Crediti || Lab ||

Ricerca nel sito:


 


INDEX:

- Libri -






Logo della rubrica "recensione libri"
MARMOLADA - Parete Sud
Maurizio Giordani
Versante Sud, 2007


copertina
Dopo vent'anni dall'ultima guida, ecco la nuova pubblicazione di Versante Sud, ad opera di Maurizio Giordani, dedicata alla parete Sud della Marmolada.
Rispetto al volume precedente sono state aggiunte circa ottanta vie di arrampicata, tutte illustrate in maniera dettagliata con indicazioni sul dislivello, sviluppo, difficoltà e materiale necessario.
Giordani ha ripetuto buona parte degli itinerari descritti, restituendo una guida precisa, completa e comprensibile. Oltre ai puntuali schizzi tecnici dell'autore (con le informazioni utili per una ripetizione indicate con appropriata simbologia), da segnalare le foto ad alta definizione dei singoli settori con le linee di salita.

Il valore della guida risulta impreziosito anche da alcuni cenni storici che ci raccontano quella che è stata l'evoluzione dell'arrampicata sulla Sud della Marmolada: dai primi tentativi (che risalgono al 1802), sino ad arrivare alle recenti ripetizioni "free solo" e all'apertura di nuove vie degli ultimi anni: i personaggi che hanno contribuito a fare la storia di questa parete ed i particolari, laddove disponibili, delle loro salite.
L'autore ci regala anche parte dei suoi stati d'animo e delle esperienze vissute su queste pareti

Sulla difficoltà delle singole salite viene riproposta la nuova scala di valutazione (introdotta con la guida "PARETI DEL SARCA", edita dalla stessa Versante Sud), che affianca le tradizionali scale UIAA o francese, oltre all'impegno globale delle vie già in uso per le big-wall. Si tratta di un sistema di valutazione che scinde l'impegno generale (ambiente, distanza dal fondo valle, lunghezza ed impegno psicologico), da quello realtivo alle protezioni (posa delle protezioni o distanza tra quelle esistenti).


Maurizio Giordani è nato a Rovereto nel giugno del 1959. Dal 1985 fa parte del C.A.A.I., del Groupe de Haute Montagne e di Mountain Wilderness (garante). È guida alpina dal 1989.
Arrampica dal 1979 e la sua esperienza spazia dalle alte difficoltà in falesia agli 8000 himalayani con più di mille salite, spesso oltre il 6° grado, alle quali si aggiungono alcune centinaia di vie nuove, decine di prime invernali e solitarie, tutte di difficoltà estrema.

Per ulteriori dettagli:
www.versantesud.it

Recensione di: Carlo Gozzi



www.montagnapertutti.it by carlogozzi©2006-08
politica della privacy

Valid HTML 4.01 Transitional CSS Valido!